A Ponte Crencano

Rider difende una ragazza e viene sfregiato al volto da un sedicenne

La Polizia in via Locchi
La Polizia in via Locchi
La Polizia in via Locchi
La Polizia in via Locchi

Un ragazzo di 21 anni, che stava cercando di difendere una ragazza, sfregiato in volto con un coltello da un sedicenne.

E' accaduto ieri sera  alle 22.30 a Ponte Crencano, in via Locchi.

Il 21enne, un rider che stava consegnando del cibo a domicilio in motorino, ha visto una ragazza che conosceva discutere con due giovani. Temendo fosse in difficoltà, si è fermato per aiutarla, ma è stato raggiunto dai due adolescenti, uno dei quali l'ha colpito al volto. La giovane vittima e la ragazza, paralizzata sono stati soccorsi da una coppia di passanti che hanno allertato il 118 e chiesto l’intervento della Polizia

La ferita sul volto è con ogni probabilità permanente: il fendente  gli ha provocato uno squarcio nella parte sinistra del viso, dalla narice fino all’orecchio.

 

Gli agenti delle Volanti sono riusciti, in breve tempo a rintracciare l’aggressore, già denunciato dalla Polizia per episodi della medesima natura, e ora si trova nell'istituto per i minorenni di Treviso a disposizione dell'autorità giudiziaria.