La tragedia di Malga Preta

Per salutare Michele e Tommaso bandiere a mezz'asta e minuto di silenzio in tutta la città

IL DRAMMA DI MALGA PRETA (FOTO PECORA)

Domani si svolgeranno alle 9.30 a Montorio i funerali di Michele e Tommaso, i bambini di sette anni morti sabato nel crollo di una ghiacciaia in Lessinia.

Il comune di Verona ha pubblicato il lutto cittadino: tutte le bandiere sugli edifici pubblici saranno a mezz’asta. L’invito che parte da Palazzo Barbieri è di osservare un minuto di silenzio alle ore 9.30, orario di inizio delle esequie. In concomitanza, come accordato con la Diocesi, le campane di tutte le chiese cittadine suoneranno a morto, in segno di partecipazione e di vicinanza ai familiari.

Anche il consiglio comunale, convocato per domani sera, si aprirà con un minuto di silenzio. Su richiesta del presidente Leonardo Ferrari, l’aula si riunirà nel cordoglio, commemorando le piccole vite scomparse. «Nessuno resta indifferente davanti ad una disgrazia così enorme. Alle famiglie va la vicinanza di tutti i consiglieri comunali», commenta Ferrari.

 

Leggi anche
«Voglio immaginare Tommaso e Michele a giocare insieme anche lassù». La scuola: «Ciao bimbi»