L'anniversario

Medici per la Pace compie vent'anni. Festa alla Gran Guardia con racconti, immagini e musica

Gran Guardia
Gran Guardia
Gran Guardia
Gran Guardia

Medici per la Pace compie vent'anni. E festeggia il compleanno con una giornata davvero speciale. Alla Gran Guardia domani dalle 17, con ingresso, libero sarà possibile toccare con mano i vent'anni di solidarietà portati avanti con grande spirito dai medici e dai volontari dell'associazione veronese attraverso un racconto di voci, immagini e musica. Dalle 20.30 concerto gratuito della Jazzset Orchestra.

Medici per la Pace nasce nel 2001 con lo scopo di tutelare il diritto alla salute in Italia e nel mondo. L’associazione sorge su iniziativa di un gruppo di medici e infermieri al quale si aggiungono, negli anni, volontari con diverse professionalità, giovani e studenti. In questi vent'anni di attività Medici per la Pace ha realizzato progetti di cooperazione allo sviluppo in Asia (India, Nepal, Myanmar, Cambogia, Bangladesh, Giordania), in America Latina (Ecuador) in Africa (Kenya, Rwanda) ed Europa dell’Est (Romania), in sinergia con le istituzioni locali ed in partenariato con diverse realtà della società civile.

In Italia, nel 2006 l’associazione viene scelta dal Comune di Verona per occuparsi delle gravi condizioni igienico-sanitarie della comunità Rom locale. Da allora, Medici per la Pace offre sul territorio servizi di assistenza ed educazione sanitaria a persone in condizione di disagio economico ed emarginazione sociale. All’intervento sanitario si aggiungono attività di sensibilizzazione ed educazione alla solidarietà e al rifiuto della discriminazione, attraverso conferenze, mostre fotografiche e incontri in scuole, università e carceri.

Sandro Benedetti