StraVerona

La staffetta Ail arriva a Verona accolta dalla campionessa Sara Simeoni

Staffetta Ail - Run4Hope all'arrivo a Verona (Perlini)
Staffetta Ail - Run4Hope all'arrivo a Verona (Perlini)
Staffetta Ail (Perlini)

 La staffetta Ail conclusa in Bra dai militari del Comfoter di Supporto ha spaccato il minuto. Partita da Vicenza verso San Bonifacio dove il gruppo sportivo Kmsport ha raccolto il testimone dagli amici berici, la staffetta è proseguita a San Martino accolta dalla squadra dell’Esercito. Ad attendere i podisti in Bra, il Comandante del comando veronese generale di Corpo d’Armata Massimo Scala, e la campionessa del salto in alto, oro a Mosca 1980 Sara Simeoni, la rappresentante provinciale Fidal Lara Montresor e la referente locale Ail Giovanna Sguizzato.

 

Sara Simeoni all'arrivo della staffetta Ail - Run4Hope all'arrivo a Verona (Perlini)
Sara Simeoni all'arrivo della staffetta Ail - Run4Hope all'arrivo a Verona (Perlini)

 

All’arrivo erano presenti anche gli assessori Filippo Rando e Marco Padovani. La staffetta continuerà domattina da Monteforte con la squadra della Valdalpone De Megni a Bolca e quindi nel Vicentino. La staffetta Ail che toccherà le altre città venete si conclude domenica a Vicenza, e si corre in contemporanea nelle altre regioni. Le donazioni a favore di AIL sosterranno anche i progetti promossi a beneficio dei pazienti ucraini affetti da tumori del sangue accolti in Italia che saranno assistiti sul territorio dalle sezioni provinciali dell’Associazione.

Anna Perlini