La «famiglia adolescente» sul lettino degli psicoanalisti

Riflettere sulla trasformazione dei rapporti famigliari, con genitori che vogliono assomigliare ai figli e figli privi di confini. Su questo vuole interrogarsi e provare a dare risposte il convegno «La famiglia adolescente», organizzato per sabato 7 dalle 9 nella sala conferenze dell’Ater (in piazza Pozza 1/c) dall’Associazione Itinerari Psicoanalitici (Is), mettendo a confronto psicoanalisi, letteratura e cinema.

A discuterne da varie prospettive saranno esperti conosciuti a livello locale e nazionale, da Marco Valentini, psicologo dell’Ulss 20, a Massimo Ammaniti, noto neuropsichiatra infantile e professore di psicopatologia dello sviluppo all’Università Sapienza di Roma.

Alla mattina, dopo l’introduzione del presidente Is, Maurizio Freschi, toccherà a Valentini parlare del servizio di consulenza breve per gli adolescenti in ambito pubblico (età 14-22), mentre Ammanniti relazionerà sulle “Dinamiche identificatorie dell'adolescente nella famiglia attuale”.

Nel pomeriggio Pietro Rizzi, docente all’Università di Milano-Bicocca si soffermerà sulla trasformazione della famiglia letta attraverso il cinema italiano, prima della discussione plenaria e delle conclusioni condotte da Ammaniti.A.F.