Ieri e stasera

I fasci luminosi di Arthur Duff su Palazzo Barbieri accolgono la tappa finale del Giro d'Italia

Giochi di luci su Palazzo Barbieri (Brunetto)
Giochi di luci su Palazzo Barbieri (Brunetto)
Luci su Palazzo Barbieri (Brunetto)

Giochi luminosi su palazzo Barbieri per l'arrivo del 105° Giro d'Italia.  Palazzo Barbieri diventa «tela» di un artista tecnologico con la proiezione d'arte Light Cycles di Arthur Duff. Uno spettacolo di luci che ieri sera ha illuminato la Bra, ma si replica anche questa sera. 

Il progetto, ideato e curato da Valentina Ciarallo per Enel, ha fatto la sua prima apparizione lo scorso 5 aprile al Maxxi, proprio in occasione della presentazione della maglia rosa 2022 per i 60 anni della compagnia energetica e ha poi toccato diversi monumenti d'Italia, da Catania a Napoli, passando per Parma e Torino. Quella scaligera è l'ultima tappa che accompagna il Giro.

Arthur Duff, nato in Germania nel 1973, vive da anni a Vicenza ed è stato autore, tra le altre cose, della spettacolare proiezione di luci sul Canal Grande, a Venezia, in occasione della Biennale del 2013.

Leggi anche
Verona si colora di rosa per l'ultima tappa del Giro: le istruzioni per l'uso