NATALE

Arrivano la stella in Bra e la pista di pattinaggio su ghiaccio all’ex Arsenale

Le tradizionali attrazioni per le feste
Il montaggio della stella in Bra (Ilaria Noro)
Il montaggio della stella in Bra (Ilaria Noro)
Il montaggio della stella cometa in Bra" (Ilaria Noro)

La stella c'è, la coda è appena abbozzata. Ma c'è già, tra veronesi e qualche turista, chi ne approfitta per i primi selfie natalizi davanti all'anfiteatro. È in fase di montaggio in questi giorni la Stella Cometa che esce dall’Arena e poggia in Bra. Con le sue 88 tonnellate di acciaio, la stella areniana è nel Guinness dei primati: alta ben cento metri, ideata da Alfredo Troisi e progettata da Rinaldo Olivieri, è infatti la più grande archiscultura del mondo. I lavori di installazione si chiuderanno nelle prossime ore, probabilmente già venerdì.

 

La pista all'ex Arsenale

È fissata per venerdì anche l'attesa apertura della pista di pattinaggio sul ghiaccio allestita nella vasca dell’ex Arsenale. Posticipata di una settimana rispetto ai Mercatini di Natale a causa anche delle temperature troppo alte per la tenuta del fondo ghiacciato, sarà inaugurata domani, venerdì 25, nel primo pomeriggio. Taglio del nastro virtuale alle 14, dopodiché grandi e piccini potranno dare prova di abilità sulle lame o prendere confidenza. La pista sarà aperta dal lunedì al giovedì dalle 10.30 alle 20, il venerdì, sabato e domenica dalle 11 alle 23. E, a differenza dei Mercatini che lasceranno la città il 26 dicembre, la pista di pattinaggio rimarrà in città fino alla festa di San Valentino in occasione degli eventi in programma per Verona in Love. Il costo del biglietto è di 9 euro all’ora, comprensivo di noleggio pattini.

Ilaria Noro