CHIUDI
CHIUDI

03.04.2020

«Voglio i guanti»
E dà una testata
al commesso

È entrato al supermercato mercoledì pomeriggio e pretendeva che gli dessero i guanti di plastica. Quelli che, come le mascherine, sono diventati anch’essi introvabili in questo periodo. All’uomo, un cliente non abituale dell’iN’s, di Corso Cavour sono state fornite salviette e liquidi igienizzanti, visto che il supermercato dall’inizio della pandemia li fornisce ai propri clienti. Ma l’uomo insisteva che voleva i guanti e ha iniziato ad inveire a bestemmiare. Una reazione immotivata che ha lasciato senza parole i dipendenti.

 

La cassiera, che è anche quella che limita gli accessi al negozio ha cercato di far ragionare l’uomo, che in tutta risposta l’ha presa a spintoni, continuando la sequela di offese. Vedendo la malaparata anche un altro dipendente si è avvicinato all’uomo per cercare di metterlo calmo, ma questo, in tutta risposta gli ha dato una testata in faccia che gli ha lesionato un labbro. La cassiera è dunque corsa fuori. Di fronte al supermercato c’è la Banca d’Italia e la donna conosce i carabinieri che fanno il servizio all’esterno. «Per favore, aiuto, c’è un tizio che ha dato una craniata in piena faccia ad un mio collega», ha detto la donna. Così il militare è subito intervenuto, bloccando l’uomo e allertando la centrale operativa che ha mandato sul posto una «gazzella». L’uomo è stato identificato, si tratta di una persona senza fissa dimora, un italiano. Ora dovrà essere il dipendente a decidere se sporgere denuncia per lesioni.

 

L'articolo completo su L'Arena oggi in edicola.

 

Alessandra Vaccari
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie