Il caso

Violenza in piazza Erbe, Sboarina: «Nessuna tolleranza per quegli imbecilli»

Rissa in piazza Erbe

«Nessuna tolleranza per gli imbecilli che pensano a piazza Erbe come a una zona franca dove poter dar sfogo a qualsiasi istinto».

Così il sindaco di Verona Federico Sboarina in merito alla rissa con arresto avvenuta ieri sera in piazza Erbe.

«Ringrazio gli agenti della Polizia di Stato, Locale e dei Carabinieri per il pronto intervento, che ha evitato il peggio, facendo l’immediata identificazione e il fermo dei responsabili. Lunedì», prosegue Sboarina, «incontrerò i titolari dei bar della piazza per condividere una strategia, insieme dobbiamo garantire a tutte le persone per bene di godere in tranquillità e sicurezza del salotto della nostra città».

 

Suggerimenti