CHIUDI
CHIUDI

20.01.2020 Tags: Borgo Milano

Vandali prendono
a sassate le auto
«Zona abbandonata»

Un anno fa l’inaugurazione del Parco di via Licata, opera compensativa realizzata da Esselunga per l’ampliamento del supermercato. In estate la segnalazione da parte dei residenti che un gruppo di ragazzi aveva fatto della zona il luogo di ritrovo notturno. Sono seguiti danneggiamenti alle auto in sosta, l’ultimo l’altra notte.

 

 

Ma le telecamere sono in arrivo: Agsm ha vinto la gara per l’installazione di un centinaio di «occhi» in città e, assicura l’assessore Daniele Polato, «il Parco di via Licata è tra questi. Serve il tempo tecnico per i collegamenti, ma non ci siamo scordati».

Il capogruppo Pd in consiglio comunale, Federico Benini, alla luce dell’ennesimo danneggiamento alle auto avvenuto la notte scorsa, ha ricordato che le lamentele e le segnalazioni circa le «brutte frequentazioni» all’interno del Parco avevano iniziato ad arrivare già pochi giorni dopo l’inaugurazione: «Venerdì notte intorno a mezzanotte e mezzo, un gruppo di vandali frequentatori del parco ha preso a sassate i parabrezza, i finestrini e le portiere di alcune auto parcheggiate». 

 

L'approfondimento sul giornale in edicola

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie