CHIUDI
CHIUDI

14.11.2019

Un chilo di cocaina
nascosto nel motore
Scoperto e arrestato

Il vano nel quale custodiva la droga
Il vano nel quale custodiva la droga

Gli agenti della Squadra Mobile della questura di Verona lo seguivano da tempo. E il blitz, in collaborazione con i colleghi della Stradale di Modena, è scattato sull'A22.

Lui, un 31enne romeno, viaggiava con un chilo di cocaina nascosto nella presa d'aria del vano motore della sua auto. In casa, 1.500 euro nascosti in un armadio e materiale per il confezionamento della droga.

È stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

 

Al momento dell'arresto, avvenuto lunedì, l'uomo aveva con sè anche quattro telefoni cellulari e due targhe di autovetture verosimilmente false. 

Dopo l'udienza di convalida, il giudice ha disposto per lui la custodia cautelare in carcere a Modena.

 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1