CHIUDI
CHIUDI

21.09.2019

Tre agenti feriti
durante l'arresto
di uno spacciatore

La droga sequestrata al giovane
La droga sequestrata al giovane

Tre agenti della polizia municipale di Verona sono rimasti feriti nel corso dell'arresto di uno spacciatore a Veronetta.

Il pusher, 18 anni da poco, di nazionalità moldava e residente in Borgo Milano, aveva con sé, nascosti nel giubbotto e negli indumenti, 101 grammi di hashish.

 

Gli agenti lo hanno fermato nei pressi di salita San Sepolcro, ma il giovane ha tentato di fuggire e per riuscire a liberarsi ha usato anche la violenza, tanto che il personale della polizia locale, dopo averlo arrestato, ha dovuto ricorrere alle cure del Pronto soccorso.

 

Arrestato quindi con l’accusa di detenzione, ai fini di spaccio, di sostanza stupefacente, violenza e resistenza a pubblico ufficiale, è comparso questa mattinadavanti al giudice che ha convalidato l'arresto e lo ha condannato a sei mesi di reclusione, pena sospesa

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1