CHIUDI
CHIUDI

16.07.2020

Tornano gli autobus
nei giorni festivi
«Mezzi sicuri»

Un autobus dell'Atv
Un autobus dell'Atv

Tornano gli autobus nei giorni festivi. Da domenica 19 luglio riprende il servizio di Atv su tutta la rete urbana, secondo gli orari estivi. Questo quanto deciso dall’Ente di Governo del Trasporto Pubblico Locale, in accordo con il Comune rappresentato dal vicesindaco e assessore ai Trasporti Luca Zanotto.

 

È dal 15 marzo, quindi da quattro mesi, che i bus non circolano nel giorno di festa, da quanto è scattata l’emergenza sanitaria. Eccetto le linee 90 e 93 che hanno continuato a garantire il servizio per gli ospedali. Ora le corse festive tornano a coprire tutta la città. Restano in vigore le misure per la sicurezza: obbligo di mascherina, si scende e si sale dalle porte posteriori e centrali, i posti a sedere sono contingentati. Prosegue anche l’attività straordinaria di igienizzazione dei mezzi. Superfici, sedili e pali di sostegno vengono puliti con prodotti germicidi a base di cloro, gli stessi usati anche in ospedale. Tutti gli autobus, inoltre, vengono sanificati sia con vapore secco a 180 gradi che con ozono. Secondo quanto stabilito, a breve, verrà reintrodotta anche la linea feriale 32 che collega San Massimo a largo Zandonai, in Borgo Santa Croce.

"I mezzi pubblici sono sicuri", sottolinea il vicesindaco, "anche grazie al servizio straordinario messo in campo per l’igienizzazione dei bus. Rispettando le norme e indossando i dispositivi di protezione personale possiamo usarli in tutta sicurezza”.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie