CHIUDI
CHIUDI

02.08.2020

Pioggia e vento forte: alberi caduti
su auto ed edifici, tetti scoperchiati

Notte di temporali in città e provincia. Tanti infatti gli interventi dei vigili del fuoco per piante cadute sulla strada e sulle auto. Allagamenti a strade e cantine. In centro storico alcuni ombrelloni di piazza Erbe sono finiti a terra nonostante il pesante basamento e, tavolini e sedie sono volati via mentre al Chievo diversi alberi sono caduti, uno sulla ciclabile, all'altezza del Bottagisio al Chievo.

 

Corridori e ciclisti che hanno scelto questo tragitto per l'allenamento mattutino si sono trovati la strada sbarrata dagli alberi e dai rami divelti dal vento di questa notte. Con il percorso sbarrato, gli sportivi hanno dovuto dribblare sull'erba bagnata

 

Strage di alberi a Borgo Santa Croce dove numerosi rami si sono staccati e sono caduti lungo i marciapiedi (VIDEO). Al campo da calcio dell’Ares è volata via una rete finendo sul tetto di un tendone mentre il etto della palestra Gavagnin è stato scoperchiato.

 

Sempre in Borgo Venezia, un albero si è schiantato sul Centro Tommasoli. Questa notte, infatti, una grossa pianta è caduta in via Perini e ha colpito il tetto del Centro. Sul posto sono intervenuti la polizia locale, il vicepresidente della sesta circoscrizione Federico Zavanella e la responsabile circoscrizionale Paola Rinaldi.

 

Come previsto dalla nota meteo della Regione, forti precipitazioni sono previste fino a martedì quando cesserà l'allerta idrogeologica.

 

 

Perlini, Noro e Orlando
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie