Al Vanilla Sky di Borgo Roma

Serve droga insieme al caffè e agli aperitivi. Arrestato giovane titolare di un bar

Trovati oltre 150 grammi di cocaina
La droga sequestrata nel bar di Borgo Roma
La droga sequestrata nel bar di Borgo Roma

Non solo caffè e aperitivi, ma anche cocaina.  Gli uomini della Squadra Mobile  della questura di Verona hanno arrestato giovedì sera il titolare 24enne di un Bar di Borgo Roma, ritenuto responsabile di spaccio di droga all'interno del proprio locale.

 

Dalla perquisizione nel bar Vanilla Sky di via Legnago, sono saltati fuori, da un cassetto dietro al bancone, 13 dosi di cocaina. In cucina sono stati invece rinvenuti altri 150 grammi circa di cocaina non ancora suddivisa in dosi e un bilancino elettronico di precisione.

 

Il giudice ha convalidato l'arresto e il giovane italiano incensurato si trova ora al carcere di Montorio.

Il locale è stato chiuso per 15 giorni dal questore.

Suggerimenti