Arrestato dalla Polizia

Si intrufola da Zara
di notte, lo scopre
la donna delle pulizie

Arrestato dalla Polizia
Le volanti davanti a Zara
Le volanti davanti a Zara

Si è intrufolato nottetempo da Zara, terrorizzando la donna delle pulizie. Erano le due di notte e la signora se l'è trovato davanti, armato di coltello, all'improvviso: lui, un 21enne di origine messicana con diversi precedenti, era entrato approfittando della saracinesca del negozio di via Mazzini lasciata semiaperta. A quel punto ha cercato di scappare, ma è stato bloccato da altri due addetti alle pulizie, che l'hanno trattenuto finché l'intruso è riuscito a liberarsi con la forza.

I poliziotti, allertati dai lavoratori, l'hanno trovato mentre, pacifico, era seduto in uno dei tavolini del Bar Bra.

Riconosciuto dagli addetti alle pulizie e da un residente, è stato arrestato per il reato di tentata rapina impropria. Oltretutto aveva addosso 31 grammi di droga, fra marijuana e hashish, e un bilancino per pesarla.

In tribunale stamattina il giudice ha convalidato l'arresto e disposto la custodia cautelare in carcere in attesa dell'avvio del processo.

Suggerimenti