Alta tensione in piazza Erbe

Corteo di estrema destra in centro: due ore di scontri e lacrimogeni con la polizia

Scontri in piazza Erbe (Marchiori)

Scontri ieri sera in piazza Erbe tra le forze dell’ordine e dimostranti al termine di un corteo nato da ambienti di estrema destra (VIDEO). Gli agenti hanno risposto con lacrimogeni a un lancio di petardi. 

 

Tutto è accaduto durante una manifestazione, contro il governo e le misure anti-Covid, alla quale hanno partecipato circa duemila persone. Gli scontri sono iniziati quando il corteo ha tentato di arrivare sotto la prefettura. Ma qui era piazzata la Celere. Sparate decine di fumogeni. Gli scontri sono andati avanti per oltre due ore e sono state lanciate anche sedie di alcuni bar.

 

Scontri in piazza Erbe a Verona (MARCHIORI)

 

Leggi anche
Castellini a Radio Cafè sugli scontri a Verona: «È solo l'antipasto, ma non è colpa della destra»

 

In mattinata si era invece svolta una manifestazione pacifica contro il Dpcm di ristoratori e titolari di palestre e piscine che non aveva creato alcun problema di ordine pubblico.