Una targa al comitato

Sconfissero il flagello delle «puzze» di Borgo Roma, premiati dieci anni dopo

Una targa al comitato
La cerimonia di premiazione
La cerimonia di premiazione

Risolsero il problema odori al depuratore di Borgo Roma. Per questo sono stati premiati oggi a palazzo Barbieri i rappresentanti del Comitato contro le puzze di Tombetta.

Le pergamene di ringraziamento, consegnate dal sindaco Federico Sboarina, sono state ritirate da Menotti Mainardi, perito chimico promotore dello studio sull’impatto olfattivo realizzato nel 2008 all’impianto, e Giuseppe Baschirotto membro del Comitato. Presente il presidente della 5ᵃ Circoscrizione Raimondo Dilara.

«Ricordo molto bene il problema di cattivi odori che, per quasi trent’anni, ha interessato la zona di Borgo Roma vicina al depuratore – spiega il sindaco –. Allora ero assessore all’Ambiente, si riuscii a risolvere anche grazie alla collaborazione del comitato. Comune, Acque Veronesi e comitato hanno saputo lavorare insieme per risolvere davvero il problema, senza inutili polemiche, ma con una concreta volontà di fare qualcosa di positivo per la comunità».