VIA CITTA' DI NIMES

L'inseguimento e poi lo schianto
con la moto: morto un ventenne

Incidente mortale in via Città di Nimes (Marchiori)
Incidente mortale in via Città di Nimes (Marchiori)
Incidente via città di nimes (Marchiori)

In sella al suo scooter Yamaha, Giacomo Goffredo ha attraversato l'incrocio di piazza Renato Simoni con via Città di Nimes forse senza rispettare il semaforo rosso. Proprio in quel momento, transitava una Golf guidata da una veronese che l'ha centrato in pieno. Per il ventenne, residente a Ca' di David in via Colonnello Fasoli, non c'è stato niente da fare. La sua moto è volata fin sui gradini all'ingresso dell'ex zoo e gli è sfilata via facendogli fare un volo di alcuni metri. Una volta caduto sull'asfalto sul marciapiede in via Città di Nimes, il giovane ha riportato un gravissimo trauma cranico oltre ad una serie di fratture che non gli hanno dato scampo.Quando i soccorritori di Verona emergenza sono arrivati, hanno fatto in tempo solo ad ascoltare i suoi ultimi battiti del cuore.

 

È morto così Giacomo Goffredo ieri alle 22.45. Sul posto oltre ai soccorritori del 118 intervenuti anche con il medico, si sono recati anche gli agenti della polizia locale oltre a due volanti della questura. Il traffico in circonvallazione Oriani proveniente da Corso Porta Nuova è stato bloccato proprio per consentire alla polizia locale di svolgere gli accertamenti per venire a capo dell'incidente. La donna alla guida della Golf era sotto choc ma è riuscita a riferire agli agenti la dinamica dello scontro. Ora il suo racconto è al vaglio della polizia locale.

 

Secondo una prima ricostruzione. Giacomo Goffredo sarebbe stato intercettato dalla polizia in sella alla moto appartenente ad un'altra persona, in corso Cavour mentre andava a forte velocità. Gli agenti hanno fatto un'inversione a U proprio per fermare il giovane. Ieri sera non si sapeva, però, se Goffredo si è accorto della manovra operata dalle Volanti che comunque sono rimasti ad una certa distanza dal suo scooter.

 

Il giovane avrebbe proseguito comunque a forte velocità fino ad arrivare all'incrocio tra piazza Simoni, circonvallazione Oriani con via Città di Nimes. L'impatto con l'auto non ha lasciato scampo al ventenne mentre la Golf della veronese, rimasta illesa, è finita contro un albero facendo scattare gli airbag. Per un quadro preciso dell'incidente, però, bisognerà aspettare la conclusione degli accertamenti della polizia locale, rimasta sul luogo dello scontro fino a dopo mezzanotte.

Giampaolo Chavan