CHIUDI
CHIUDI

22.09.2019

Degrado e sporcizia
a Bosco Buri:
«Servono controlli»

Degrado e sporcizia a Bosco Buri
Degrado e sporcizia a Bosco Buri

«Questa la condizione in cui si presenta il parco di bosco Buri questa mattina». La denuncia dello stato di degrado in cui versa uno del parchi più belli della cintura cittadina, arriva dal consigliere comunale del Pd Stefano Vallani e del consigliere in settima circoscrizione Carlo Pozzerle che inviano al nostro giornale alcuni immagini dei resti di un banchetto sulle panchine. Resti che, a dispetto del vicino cassonetto dell'immondizia (sullo sfondo della foto) non sono stati raccolti.

 

Da tempo i due sostengono che la mancanza di un regolamento, e la conseguente cartellonistica, oltre che di una possibile chiusura serale «generano sempre più feste notturne e bivacchi». E aggiungono: «Quest'estate erano comparse anche un accampamento con tende per trascorrere il weekend. L'inciviltà e la maleducazione devono essere combattute con una amministrazione che cura e segue queste criticità, mentre ora è evidente che è scarsa anche la vigilanza del luogo».

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1