CHIUDI
CHIUDI

12.10.2019

«Discarica» tra le
case, topi e insetti
Abitanti esasperati

La «discarica» a San Massimo
La «discarica» a San Massimo

Una «discarica» a cielo aperto sotto le finestre di casa. Alcuni abitanti di San Massimo, residenti in un condominio in via Volontari della Libertà 18/20, protestano per una situazione di degrado che, a loro dire, «si protrae da quindici anni, senza che i nostri numerosi esposti e denunce abbiano finora sortito effetto». Il punto è che gli abbondanti cumuli di rifiuti, «carta, cartone, legno, materiali edili, e temiamo anche eternit», come testimoniano gli abitanti, si trovano «accatastati in modo selvaggio» sul piazzale interno all’azienda confinante con le case. E arrivano insetti e topi. La legge sui rifiuti parla chiaro, si attendono sviluppi con interventi di Comune e forze dell'ordine.

L.Co.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie