CHIUDI
CHIUDI

16.04.2019

Rogo Notre Dame
Sboarina: «Pronti
a dare una mano»

Giovedì, il sindaco riceverà in sala Arazzi l’ambasciatore di Francia in Italia Christian Masset, accompagnato dal console generale di Milano Cyrille Rogeau.

L’appuntamento era fissato da tempo ma adesso, in concomitanza con il devastante incendio alla Cattedrale di Notre Dame, l’incontro dà l’occasione al sindaco di comunicare la vicinanza sua e della città di Verona a Parigi e a tutto il popolo francese.

 

Spiega Sboarina: «Chiederò all’ambasciatore Masset , di portare al suo Governo e alla sua Nazione la mia personale vicinanza e quella di tutti i veronesi per la terribile tragedia che li ha colpiti. Con l’incendio di Notre Dame, abbiamo assistito a una cosa che mai avremmo voluto vedere. Darò tutta la disponibilità della nostra città e valuterò con lui quale apporto possiamo dare. La nostra municipalità si contraddistingue per volontariato e altruismo, sono sicuro che troveremo il modo di dare attenzione ad eventuali richieste di aiuto per supportarli in queste difficili ore o nelle future fasi di ricostruzione. Quella che è accaduta è una tragedia inimmaginabile che, ora, ha bisogno del sostegno e della vicinanza di tutti».

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1