CHIUDI
CHIUDI

11.07.2020

Picchia la ex
e l'amica di lei
con una spranga

Le volanti intervenute sul posto
Le volanti intervenute sul posto

Picchia l'ex moglie con una spranga di ferro e poi si scaglia contro l'amica che cerca di difenderla. E' successo ieri sera in un appartamento di via Andrea Doria, al Saval, dove si trovavano le due donne quando sono state raggiunte dall'ex marito di una delle due. Lui, un cittadino italiano di origine srilankese, ha preso la sbarra di ferro e ha colpito ripetutamente le due alla testa procurando ferite gravi.

 

Le due, in qualche modo, sono riuscite a fuggire in strada dove hanno chiamato aiuto. I poliziotti delle Volanti intervenuti sul posto si sono fatti raccontare l'accaduto e si sono messi alla ricerca dell'uomo trovandolo, poco dopo, ancora nell'appartamento. A terra ancora la sbarra di ferro insanguinata.

 

Le due donne sono state portate al pronto soccorso di Borgo Trento mentre l'uomo è stato arresto. Nel corso della direttissima di questa mattina, il Giudice, dopo aver convalidato l’arresto e rinviato l’udienza al 10 settembre 2020, ha disposto la misura cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi abitualmente frequentati dalla ex moglie e dall’altra vittima.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie