Installazione tridimensionale

Pavimenti che sprofondano e figure che si alzano, in piazza Dante il mosaico per la settimana della dislessia

Il mosaico del progetto di Aid in piazza Dante (Tajoli)
Il mosaico del progetto di Aid in piazza Dante (Tajoli)
Progetto dislessia piazza Dante (Tajoli)

Pavimenti che sprofondano e figure che si alzano in piazza dei Signori. Sarà possibile vivere tutto questo fino a domenica sera grazie all'installazione voluta da AID (Assiciazione italiana dislessia) e creata da Raffaella Tajoli e Marcel Clemens. In occasione della settimana nazionale della dislessia.

L'inaugurazione dell'evento con (da sinistra) Marcel Clemens, il presidente di Aid Italia Andrea Novelli, l'assessore  Francesca Briani e Raffaella Tajoli
L'inaugurazione dell'evento con (da sinistra) Marcel Clemens, il presidente di Aid Italia Andrea Novelli, l'assessore Francesca Briani e Raffaella Tajoli

Si potrà passeggiare su un mosaico tridimensionale e interattivo di 600 metri quadrati ritrovandosi in un labirinto grazie all'utilizzo di occhiali per la visione in 3D, distribuiti gratuitamente dai volontari dell'associazione Un modo per capire e condividere la sensazione di smarrimento e disorientamento che un ragazzo con dislessia prova a scuola a causa delle sue difficoltà se non utilizza strumenti compensativi.

Progetto dell'Aid in piazza Dante (Tajoli)

Chiara Tajoli