CHIUDI
CHIUDI

04.08.2020

Offerte per bimbi
disabili, ma è tutta
una truffa

Il documento fasullo
Il documento fasullo

Gli agenti di polizia mettono in allerta la popolazione per una truffa ai danni dei passanti del vie del centro di Verona, in particolare  tra via Mazzini, corso porta Borsari e corso Santa Anastasia.

 

Un gruppo di truffatori di origine straniera chiede infatti offerte per una inesistente associazione benefica, ma i poliziotti hanno scoperto che l'associazione in questione non esiste e stanno stringendo il cerchio intorno a questo manipolo di malviventi.

 

Chiedono offerte per un gruppo che si occupa di bambini indigenti e disabili e per rendere più credibile l'attività fanno compilare un modulo,  in lingua italiana e inglese, con l'indicazione dell'importo della donazione, della città, del codice di avviamento postale e della firma e riporta il logo di una fantomatica associazione chiamata "Handicap International". 

 

La Questura di Verona invita, quindi, a mantenere alta l'attenzione nei confronti di questo tipo di truffa e sollecita coloro che dovessero incappare in queste richieste a contattare subito il 113.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie