CHIUDI
CHIUDI

23.04.2019

«Nuovo» Forte Sofia
un luogo storico
restituito alla città

«Adottare» un luogo in disuso per ripulirlo, rimetterlo in sesto e restituirlo alla cittadinanza. L’associazione di promozione sociale Forte Sofia ha preso in carico la struttura militare di epoca asburgica che dista meno di un chilometro dall’incrocio fra via Mameli e via Cesiolo; l’ha ripulita e ha l’obiettivo di riqualificarla. A Pasqua, nel prato sotto la torre del Forte, si è tenuta la seconda edizione dello Stria Festival con diversi gruppi rock veronesi e italiani, e con una band americana, The High Reeper.

 

«Il prossimo appuntamento è fissato per il 1° maggio: ci sarà la prima visita guidata gratuita organizzata dal Comune e rivolta a tutti», spiega Davide Fumaneri dell’aps Forte Sofia (lo potete vedere nel video, mentre illustra cosa succederà al Forte nei prossimi giorni). Le visite si terranno dalle 10 alle 13.30 per gruppi di 20 persone. I posti sono limitati con prenotazione gratuita obbligatoria sul sito eventbrite.it. Informazioni più dettagliate sulla pagina Facebook @Fortesofia. G.BR.

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1