Guardia di finanza di Trento

'Ndrangheta, sequestrate tre aziende veronesi per oltre 5 milioni di euro

.
Azienda sequestrata dalla Guardia di finanza di Trento
Azienda sequestrata dalla Guardia di finanza di Trento

È stata la tecnologia associata alle indagini a smascherare la presenza della ’ndrangheta a Trento, con ramificazioni nella nostra provincia. Sequestrate anche le tre aziende veronesi, finite nella maxi inchiesta della guardia di Finanza di Trento. Il Ros dei carabinieri, ha eseguito 19 ordinanze di custodia cautelare, 5 fermi di indiziato di delitto, unitamente alla polizia di Stato, di altrettanti indagati per associazione mafiosa. Il valore stimato dei sequestri, tra immobili, auto, macchine da cantiere, attrezzature e conti correnti sequestrati dalla Finanza è di oltre cinque milioni di euro.

 

Ieri mattina i finanzieri hanno messo i sigilli alla VrLogistic di Verona e alla Fin Porfidi srl e la Solatio srl di Villa Bartolomea. Gli investigatori del Nucleo di polizia economico-finanziaria della guardia di Finanza trentina hanno concluso le indagini specialistiche volte ad aggredire il patrimonio illecitamente accumulato dai membri di un sodalizio mafioso presente in Val di Cembra.

 

L'articolo completo su L'Arena in edicola

Alessandra Vaccari

La posta della Olga