Un mese fa a Lazise

Naufragio nel Garda con un bambino di 4 anni: il conducente era ubriaco

Per il naufragio di un mese fa a Lazise, nel corso del quale sono stati salvati quattro turisti austriaci fra cui un bambino di quattro anni, è arrivata una multa di 7.000 euro al conducente: è emerso che navigava in stato di ebbrezza.

In questi giorni gli agenti di polizia di Peschiera hanno multato un'altra persona per 5.000 euro perché navigava sotto l'effetto di sostanza stupefacenti. 

 

Pochi giorni fa invece è stato ritrovato sempre dalla Polizia il gommone rubato il 2 giugno a un turista tedesco. L'uomo si è voluto congratulare con gli agenti: «Siete ottimi poliziotti: non avrei mai pensato che qualcuno si sarebbe impegnato così tanto per un turista, grazie di tutto».

Suggerimenti