CHIUDI
CHIUDI

28.05.2020

Morta a 32 anni Alice Severi, l'ex bambina prodigio del pianoforte

Addio ad Alice Severi, 32 anni, ex bambina prodigio del pianoforte, per qualche anno residente a Verona. La giovane musicista e insegnante è stata trovata senza vita, l’altra notte, nella sua casa di Domodossola, dove viveva con la madre. Non si conoscono al momento le cause del decesso.

 

Iniziato a suonare a 5 anni e a soli 7 arriva il suo primo premio, il riconoscimento internazionale Città di Stresa, dedicato ai giovani pianisti. Da lì inizia il suo percorso artistico, suonando e partecipando con successo a concorsi e rassegne in diverse città italiane. A nove anni a Milano suona, applaudita, per le Serate Musicali e a Torino per l’Unione Musicale. Nel 2007 si diploma all’Istituto Monteverdi di Cremona. Nel 2008 vola negli Stati Uniti e in Canada, dove viene invitata a suonare in alcune trasmissioni televisive americane. In quello stesso periodo viene ricevuta dall’allora presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Nel 2010 si trasferisce a Verona. 

Innumerevoli i messaggi di cordoglio per la sua scomparsa.

 

Sul giornale in edicola oggi il ricordo di Alice da parte degli amici 

Giulio Brusati
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie