Contesta la scelta del Comune

Monopattini elettrici, Helbiz impugna il bando di noleggio di Verona

.
Un monopattino Helbiz
Un monopattino Helbiz
Un monopattino Helbiz
Un monopattino Helbiz

Helbiz, leader mondiale nella micromobilità quotato al Nasdaq, attivo in oltre 25 città in Italia, annuncia oggi di aver presentato l’istanza di accesso agli atti relativi al bando di gara per i servizi di sharing della città di Verona, e l’impugnazione del provvedimento di chiusura della procedura di gara, lamentando «la mancanza di chiarezza sulla valutazione delle offerte pervenute».

Il provvedimento del Comune di Verona viene contestato, precisa in una nota l’azienda, «perché pur a fronte di un punteggio complessivo attribuito ai singoli operatori, non vi è un’indicazione analitica delle motivazioni alla base del punteggio in ciascun ambito di valutazione. In aggiunta, sarà chiesta anche la sospensione cautelare della procedura, segnalando che l’avvio immediato del servizio pregiudicherebbe la posizione di mercato degli operatori che hanno partecipato al bando».

Suggerimenti