CHIUDI
CHIUDI

03.06.2020

Mascherina gigante
in pelle, l'appello
di Gaio il Calzolaio

Gaio il Calzolaio con la super mascherina in pelle
Gaio il Calzolaio con la super mascherina in pelle

Cento ne pensa, una ne fa. Gaio il Calzolaio, il ciabattino di viale Spolverini, ha architettato un'altra delle sue. Una mascherina gigante con il Leone di San Marco stampato, in onore della pelle, bene da preservare. «Salviamo la pelle» recita la scritta. La mascherona è larga un metro e cinquanta e lunga 120 cm.

 

«In un paio di giorni l'ho confezionata e vorrei fosse la bandiera di noi calzolai: La gente deve capire che si tratta di un prodotto necessario per le nostre calzature, le borse e altri accessori. Abbiamo ricevuto l'applauso anche di Luca Zaia». La supermascherina di pelle è nata dalla collaborazione di Michele Massaro alias Gaio il Calzolaio, con l'amica sarta Nawal e insieme l'hanno esposta in giro per la città.

A.P.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie