San Massimo

Litigano furiosamente in piazza, poi aggrediscono i poliziotti e vengono arrestati

.
La polizia in piazza Risorgimento
La polizia in piazza Risorgimento
La polizia in piazza Risorgimento
La polizia in piazza Risorgimento

Hanno attirato l’attenzione dei passanti che, testimoni della furiosa lite in atto, hanno chiamato la polizia con quattro diverse segnalazioni. È così che, ieri mattina, intorno alle 9,30 i due uomini trovati, dagli agenti delle Volanti, a fronteggiarsi in piazza Risorgimento, a San Massimo, palesemente ubriachi, si sono messi nei guai: quando si sono accorti della presenza degli agenti, hanno smesso di picchiarsi e si sono scagliati sui poliziotti, così sono stati arrestati per resistenza a Pubblico ufficiale.

I due hanno continuato anche durante il tragitto verso gli Uffici della questura in Lungadige Galtarossa, hanno continuato a dare in escandescenze e ad insultare gli agenti. A seguito delle verifiche effettuate dagli agenti delle Volanti, i due uomini – l’uno di 38, l’altro di 28 anni, entrambi gravati da precedenti – sono comparsi questa mattina davanti al giudice, il quale dopo la convalida dell’arresto, ha disposto la misura cautelare dell’obbligo giornaliero di presentazione alla Polizia giudiziaria.

Suggerimenti