CHIUDI
CHIUDI

22.03.2019

«La famiglia marcia». Fiumi di ironia
sul web, ma la foto è un fake

Il manifesto reale e quello ritoccato
Il manifesto reale e quello ritoccato

«La famiglia marcia» scritto su un cartellone in via San Giacomo, davanti al liceo Galilei, a firma del Congresso delle Famiglie che si terrà a fine mese e che ha ricevuto molte critiche e il ritiro del patrocinio da parte della presidenza del consiglio.

Un messaggio che si prestava a due interpretazioni e che in mattinata ha cominciato a girare sul web suscitando ironia, per l'evidente doppio senso. Migliaia di condivisioni e messaggi di sarcasmi: «I geni della comunicazione e e del progresso», «Un applauso incredulo ai pubblicitari che hanno pensato a questo titolo. Lapsus freudiano scansate» per citarne solo alcuni.

Alle 11.30 siamo andati sul posto a verificare: quello scatto che gira su Facebook è stato modificato (seppur abbastanza abilmente). Il vero messaggio presente è «Marcia per la Famiglia», molto più difficilmente interpretabile. 

Riccardo Verzè
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1