CHIUDI
CHIUDI

08.05.2019

L'autista ha un malore, bus senza controllo
Pollicino bloccato «al volo» dal collega

 Un malore alla guida e il pollicino che si sposta sulla sinistra finendo contro una Mercedes in transito dalla parte opposta. Poteva davvero andare peggio, se su quell’autobus non vi fosse stato un passeggero che a sua volta lavora per «La linea», l’azienda che ha in sub affido il servizio bus extraurbano da parte di Atv.

E che quindi, pratico dei mezzi pubblici, ha subito stoppato il pollicino, mettendolo in sicurezza.

Per fortuna, a bordo del pollicino c’era un collega del 51ene che è stato male, Giorgio Tovol, 49 anni, romeno, pure lui autista di bus, che è immediatamente intervenuto per prendere il controllo del mezzo e fermarlo tirando freno a mano e limitando così i danni.

Giorgio Tovol

Giorgio Tovol (foto Marchiori)

 

Nel sinistro nessun ferito, l’autista intuendo forse che stava per perdere i sensi aveva tolto il piede dall’acceleratore. In quel momento sul bus non c’erano molti passeggeri.

L’autista dell'autobus è stato portato in ospedale per accertamenti, ma si è subito ripreso. Forse si è trattato soltanto di un calo pressorio. Sul ponte per la viabilità e per rilevare l’incidente, il Nucleo infortunistica della polizia Locale. I

Alessandra Vaccari
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1
Elezioni-2019 Europee Amministrative
giro2019 giro2019

Sondaggio

Sboarina e Salvini vogliono chiudere i cannabis store legali. Siete d'accordo?
ok

Spettacoli

Sport