CHIUDI
CHIUDI

12.08.2019

Iva, una batosta
da 600 euro
per ogni veronese

Iva, l'aumento costerà 600 euro a veronese
Iva, l'aumento costerà 600 euro a veronese

Il temuto aumento dell’Iva al 25% costerebbe a ogni veronese 600 euro all’anno. Una batosta per le famiglie, ma anche per il turismo, che potrebbe arrivare se, complice la crisi di governo, scattasse l’automatismo previsto dalle clausole a garanzia dei conti dello Stato.

 

L’allarme arriva dal presidente di Confcommercio Verona, Paolo Arena, che sottolinea come «ciò significherebbe un’ulteriore depressione in un momento già non facile per i consumi. Speriamo che tale pericolo venga scongiurato». 

Enrico Santi
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1