CHIUDI
CHIUDI

19.09.2019

Informazione e non solo Carrellata di programmi

Al centro della scena: la redazione di Telearena festeggiata per i 40 anni dell’emittente FOTOSERVIZIO DI GIORGIO MARCHIORI
Al centro della scena: la redazione di Telearena festeggiata per i 40 anni dell’emittente FOTOSERVIZIO DI GIORGIO MARCHIORI

Una carrellata di programmi, che toccano i temi più vari dell’informazione, ma anche del divertimento e dell’approfondimento culturale, con una attenzione particolare alla città e al suo territorio. Così, presentando la ricca stagione appena decollata, TeleArena ha festeggiato i suoi 40 anni martedì con una serata evento al Crowne Plaza Hotel, alla presenza dell’amministratore delegato del gruppo Athesis Matteo Montan, del direttore di TeleArena Mario Puliero, del direttore de L’Arena Maurizio Cattaneo, di tutti i giornalisti e gli operatori che consentono alla nostra emittente di andare in onda ogni giorno e di tanti ospiti, a partire dal sindaco Federico Sboarina. La serata è partita all’insegna di un piacevole Amarcord, con la proiezione delle immagini in bianco e nero che ricordano la nascita di TeleArena nel 1979, per iniziativa di Achille Ottaviani, sul palco a raccontare quegli esordi, insieme a Jerry Calà che di TeleArena fu direttore artistico per un anno proprio all’inizio dell’avventura. «Ottaviani volle chiamarla TeleArena», racconta Calà, «e su questo non si poteva discutere. Disse: magari entriamo nella grande famiglia dell’Arena... profetico!». E poi via ancora a ripercorrere i grandi momenti che hanno segnato la vita della nostra emittente televisiva, a partire dalla stagione dello scudetto del Verona, anno 1985, ricordato dai campioni di allora, a partire da Fanna e Sacchetti. Tanti ricordi segnati da altrettanti applausi, ma poi soprattutto spazio al futuro che ci aspetta. Un futuro raccontato, nella serata di martedì, direttamente dai giornalisti che lavorano a TeleArena, ciascuno dei quali ha presentato i programmi che condurrà con un suo video, partendo da una parola chiave, un aggettivo che connota il suo programma. Ecco allora che la TeleArena di Valentina Burati che arriva con il programma «I 98 Comuni di Verona» (in onda il venerdì alle 21.15, in replica il sabato alle 11, la domenica alle 19.45 e il martedì alle 22.50) sarà «curiosa»: una serie di approfondimenti sulla storia, le tradizioni, i personaggi e l’ambiente del nostro territorio, per far conoscere possibili passeggiate, soste gastronomiche da non perdere, guidati dalle indicazione delle persone che vivono sul posto. Giulio Giovannoni e Nicola Trois tornano con «Alla corte degli chef» (sabato alle 21.15 , repliche domenica alle 18.45, martedì alle 22, venerdì alle 11 e giovedì alle 0.15). Silvia Beltrami, Giovanni Salvatori e Alessandro D’Errico porteranno invece nelle case dei veronesi (la domenica alle 21, repliche il mercoledì alle 11 e il venerdì alle 17.40) «Raccontami com’eri»: un programma ricco di storie, personaggi, di cui verranno narrati gli aspetti meno noti, tra ricordi e emozioni. Nicolò Brenzoni torna con la sua «Verona segreta» (la domenica alle 21.45, repliche il lunedì alle 11.30, il martedì alle 17.30 il mercoledì alle 22.30 e il sabato alle 22): un viaggio intrigante nei segreti della città, alla scoperta di luoghi sconosciuti o anche già noti ma visti sotto una prospettiva differente, con attenzione al mistero che questi nascondono. Spazio alle cronache sportive e ai commenti con «Contropiede» con Alessio Faccincani (il lunedì alle 21.15, in replica il martedì alle 0.15) e «Diretta Gialloblu» con Davide Cailotto, che torna a raccontare con entusiasmo le partite con tanti ospiti pronti a commenti e interviste. Per chi ama quiz e giochi c’è ancora il bravo Nicolò Brenzoni alla conduzione di «Che classe» (il sabato alle 17.30) con il suo divertente programma che ha per protagonisti i ragazzi degli istituti superiori di città e provincia, pronti a cimentarsi nella sfida dei quiz. Matteo Taietti è invece il conduttore di «Dica 33» (in onda il venerdì alle 21.45, replica il sabato alle 9.45): un programma che fa il punto su salute e benessere, portando in studio, medici, specialisti e farmacisti. L’informazione resta legata al tg in onda tutte le sere alle 19.30 e naturalmente torna la seguita «Diretta Verona» che resta il giovedì alle 21.15, con la conduzione del direttore di TeleArena Mario Puliero e con il direttore de L’Arena Maurizio Cattaneo. •

Alessandra Galetto
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1