La manifestazione

In piazza dei Signori
si radunano le
«mascherine tricolori»

La manifestazione
Mascherine tricolori

Si chiamano «Movimento mascherine Tricolori apolitico» e hanno organizzato una manifestazione in piazza dei Signori, tutti con le mascherine e distanziati fra di loro.

Alcune decine di persone si sono date appuntamento sotto gli occhi della statua di Dante per protestare contro la gestione dell'emergenza coronavirus: «Qualche promessa, tante bugie. Nient’altro. Evidentemente qualcuno ha deciso che l’Italia deve fallire, che l’Italia deve uscire in ginocchio dalla crisi. Qualcuno vuole milioni di disoccupati e milioni di imprenditori falliti, milioni di famiglie alla fame. Non lo consentiremo. Noi combatteremo per difendere il futuro dell’Italia. La parola deve tornare al popolo, non siamo noi gli untori!».

 

Fra i partecipanti alcuni noti esponenti della destra veronese come l'avvocato Roberto Bussinello (organizzatore): «Nonostante la repressione e i divieti, noi manifesteremo. E’ un nostro diritto, ma soprattutto è un nostro dovere. Ribellarsi oggi significa amare la nostra Nazione.

 

Contrariamente a quanto precedentemente scritto, non era presente il consigliere comunale Andrea Bacciga. Ci scusiamo con i lettori e con l'interessato.