CHIUDI
CHIUDI

26.05.2020

Il sindaco: «In arrivo
27 militari per
controllare movida»

Il sindaco Federico Sboarina in diretta
Il sindaco Federico Sboarina in diretta

Il sindaco Federico Sboarina alle 12,30 in diretta fa il punto sulla situazione coronavirus a Verona. 

 

«Stamattina il Comitato ordine pubblico e sicurezza: da domani arriveranno 27 militari in più rispetto a quelli già in servizio in "Strade sicure". Ci saranno postazioni fisse in piazza Erbe, Portoni Borsari e poteizlmento piazza Bra, giorno e notte 24 ore su 24. Quindi, dopo quello che è successo in piazza Erbe, arriva una risorsa formata.

 

Il prossimo sarà un fine settimana lungo, con il ponte del 2 giugno. Quindi sarà importante l'ulteriore presidio, che si aggiunge alla polizia locale e alle forze dell'ordine.

 

Sto valutando, come fatto in altre città, ulteriori provvedimenti per evitare situazioni come quella di venerdì scorso. Movida o no, c'è ancora il divieto di assembramento. Non ho intenzione di creare uno stato di polizia, spero nel buon senso per la tutela della nostra salute e per il decoro della città, cose ovvie ma evidentemente non per tutti. Ci vuole responsabilità. Diciamo che una birra a 400 euro responsabilizza sicuramente di più.

 

Assistenti civici. Non si sa ancora bene cosa sono, con funzioni di sorveglianza è una figura inutile e dannosa, ma siamo in attesa di capire se sono persone formate o no, cosa devono fare e, se hanno il reddito di cittadinanza dovrebbero essere sulla piattaforma a disposizione dei Comuni per attività di utilità sociale, ma ad oggi non c'è iscritto nessuno.

 

Io aspetto invece di sapere come sanificare e riaprire i parchi gioco, e averne 122 e poterne aprire solo 19 è frustrante.

 

È in arrivo il fondo per il bonus affitto, gli uffici comunali stanno lavorando per definire le modalità».

 

 

 

 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie