CHIUDI
CHIUDI

19.05.2015

«Il mio libro sarà un film
con Scamarcio e Chiatti»

VERONA. Luca Bianchini, scrittore torinese che oggi è stato ospite a L'Arena Live e poi alla Feltrinelli di via Quattro Spade, sorprende per la sua dolcezza. Una sensibilità che si percepisce nel suo ultimo libro Dimmi che credi al destino.

L'autore si è raccontato a L'Arena Live con grande naturalezza spiegando perché ha scelto di ambientare una parte del suo ultimo romanzo nella città di Giulietta.

Bianchini è un giovane autore (ha scritto anche la biografia di Ramazzotti Eros - Lo giuro) e il suo precedente romanzo Io che amo solo te, dopo aver venduto oltre 250mila copie, sta per diventare un film diretto da Marco Ponti. Una indiscrezione che ha confermato nel corso dell'intervista anticipando che i protagonisti saranno Riccardo Scamarcio e Laura Chiatti.

Giorgia Cozzolino
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie