CHIUDI
CHIUDI

16.07.2020

Furto all'Adigeo:
arrestato ladro
con cacciavite

I carabinieri davanti all'Adigeo
I carabinieri davanti all'Adigeo

Colto con le mani nel sacco. E poi arrestato, per furto aggravato e possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli. È successo ieri, verso le 19, al centro commerciale Adigeo dove un uomo, un moldavo di 26 anni, ha forzato gli armadi di sicurezza con un cacciavite, rubando uno zainetto. La proprietaria, accortasene, ha chiamato i carabinieri.

 

Nel frattempo, il ragazzo aveva svuotato lo zaino degli oggetti di poco valore, trucchi e medicine, per lasciare all’interno solo un paio di occhiali ray ban, una powerbank e documenti sanitari. La perquisizione personale ha consentito di rinvenire tutta la refurtiva e il cacciavite usato per forzare la serratura. Stamattina il giudice ha convalidato l’arresto e disposto la misura dell’obbligo di dimora presso il comune di Nogarole Rocca in attesa del processo.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie