CHIUDI
CHIUDI

17.04.2019

Furti su auto:
la Polizia cattura
ventiduenne

Un'auto della Polizia
Un'auto della Polizia

La Polizia ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Verona il primo aprile. A finire in manette un ventiduenne nato in provincia di Padova. Le indagini eseguite dagli agenti della Sezione Reati contro il patrimonio e la pubblica amministrazione della Squadra Mobile di Verona, sono state avviate a seguito di denuncia di furto su un taxi: reato commesso, nel mese di ottobre, nei pressi di via Golino.

 

Il giovane, approfittando dell’assenza del tassista che si era allontanato, ha infranto il vetro anteriore per poi raccogliere, in tutta fretta, ciò che era stato lasciato all’interno. Grazie anche ai filmati delle telecamere dentro al veicolo, i poliziotti sono riusciti ad identificare l’uomo. Il ventiduenne era stato già arrestato dagli agenti delle Volanti della Questura di Verona, lo scorso settembre, sempre a seguito di tentato furto aggravato su auto. È stato sottoposto alla misura della custodia cautelare in carcere a Montorio.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1
giro2019 giro2019

Sondaggio

Sboarina e Salvini vogliono chiudere i cannabis store legali. Siete d'accordo?
ok

Spettacoli

Sport