Bisinella battuta di 17 punti

Finisce l'era Tosi
Sboarina è sindaco
«Subito al lavoro»

Federico Sboarina è il nuovo sindaco di Verona
Sboarina dopo l'elezione (Marchiori)
Sboarina dopo l'elezione (Marchiori)
La festa di Sboarina (Marchiori)

Si è concluso poco prima delle 1.30 lo scrutinio per il ballottaggio nelle 268 sezioni cittadine. Il risultato delle urne si è delineato fin da subito per consolidarsi sempre più nel corso dellle ore: Federico Sboarina è il nuovo sindaco di Verona con una percentuale del 58,1 per cento di voti. Ha battuto di 17 punti Patrizia Bisinella che si è attestata al 41,9 per cento. Federico Sboarina ha raccolto 46.962 voti, Patrizia Bisinella 33.848. 

La prima dichiarazione del nuovo primo cittadino: «Devo ancora realizzare. Grandissima emozione. Un bel risultato. Dedico la vittoria a mia moglie e alla città. Non vedo l'ora di cominciare». 

 

 

QUI LA TABELLA CON I RISULTATI

 

GLI EXIT POLL

Il risultato reale al momento ricalca il verdetto degli exit poll della Rai e di La7 diffusi poco dopo le 23. Il primo exit poll di Emg diffuso da La7 dava in testa Federico Sboarina con una percentuale tra 54 e 58 % e Patrizia Bisinella tra il 42 e il 46 % dei voti. In base al primo exit poll dell’Istituto Piepoli per la Rai invece, Sboarina era al 52-56%, Patrizia Bisinella al 44-48%.

 

GLI SCHIERAMENTI

Gli sfidanti, entrambi di centrodestra, sono Federico Sboarina (Battiti Verona Domani, Lega Nord, Forza Italia, Fratelli d'Italia, Pensionati, Verona più sicura, Indipendenza Noi Veneto) e Patrizia Bisinella (Lista Tosi, Fare!, Ama Verona, Pensionati Veneti, Verona si muove, La voce della gente, Csu-Mnr).

 

AFFLUENZA

L'affluenza alle urne alle 23 è stata del 42,3 per cento. Alle 19 era del 29,51%, con 59.251 votanti in 268 sezioni. Per il primo turno alla stessa ora era stata del 38,74%.

 

 

Suggerimenti