CHIUDI
CHIUDI

24.03.2019

Ferlinghetti compie
100 anni e Libre
lo festeggia

Amico di Verona e della storica libreria Rinascita del compianto Ferruccio Arrigoni, il poeta americano Lawrence Ferlinghetti compie oggi cento anni ed è stato festeggiato con un reading alla libreria Libre gestita da Lia Arrigoni, figlia d'arte libraria.

 

"Lorenzo", così come ama essere chiamato il secolare poeta, scrittore, editore, libraio, essendo di origine italiana per l'esattezza di Brescia, è nato il 24 marzo 1919 da madre francese ebrea e padre italiano, poi emigrati negli Stati Uniti. Tra le sue molteplici attività fondò la casa editrice City Lights che pubblicò i primi lavori letterari della Beat Generation tra cui le opere di Jack Kerouac e Allen Ginsberg, ma oltre alla sua vasta produzione poetica spicca nella carriera di Lorenzo la pittura che ebbe molti riconoscimenti e scorre parallela alla sua poetica anarchica di visione acuta sul mondo in difesa dei diritti umani, contro le ingiustizie e il degrado in tutti i suoi sensi.

 

Il narratore Mauro Dal Fior che ha conosciuto come Lia Arrigoni Ferlinghetti e da molti anni si occupa di divulgazione della poesia italiana e straniera, a leggio ha delineato all'incontro da Libre i tratti salienti della vita del "grande vecchio" leggendo poi una serie di liriche tra cui il "Manifesto populista dei poeti, con amore" che recita nel l'incipit "Poeti, uscite dai vostri studi, aprite le vostre finestre, aprite le vostre porte, siete stati ritirati troppo a lungo nei vostri mondi chiusi. Scendete, scendete...".

 

Anche il pubblico ha inoltre partecipato leggendo dal proprio posto brevi poesie di Ferlinghetti ed è apparsa una copia rara e scompaginata di City Lights, il libro cult di Ferlinghetti difficile da reperire ma che Lia Arrigoni conserva. Non sono mancati inoltrre gli aneddoti come quando di recente Ferlinghetti è tornato a Brescia a rivedere i luoghi natali del padre e si è soffermato a guardare la casa suscitando però il dispetto degli abitanti del posto che hanno chiamato i Carabinieri.

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1