CHIUDI
CHIUDI

16.04.2019

Duecento studenti si mettono al lavoro
La busta paga devoluta ad Haiti

Duecento studenti di due licei, il Maffei e il Medi, al lavoro per due giorni per raccogliere fondi per la solidarietà.

È il «social day», la manifestazione promossa a Verona dalla storica ong di cooperazione allo sviluppo Progettomondo.mlal, patrocinata dai comuni di Verona e di Villafranca.

I ragazzi sono stati impiegati in ristoranti, erboristerie, agenzie di viaggi, aziende agricole, assicurazioni, case di riposo e centri di accoglienza per migranti, con la disponibilità di 109 realtà del territorio.

Gli studenti hanno devoluto le loro buste paga, che complessivamente superano i 6.500 euro, alla popolazione di Haiti delle regioni dell'Alta Artibonite, dove gli indici di malnutrizione acuta e moderata, spiega una nota di Progettomondo, sono tra i più elevati del Paese.

Per la prima volta, al fianco degli studenti scaligeri ci sono stati anche gli Angeli del Bello, i cittadini volontari che da qualche anno si prendono cura della città e degli spazi pubblici. Sabato gli Angeli hanno creato un appuntamento ad hoc al parco delle Colombare, dove si sono rimboccati le maniche insieme alle giovanissime leve. Nel frattempo, a Villafranca, ragazzi e ragazzi che partecipano al Social Day sono stati coinvolti nella tradizionale giornata ecologica.

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1
Elezioni-2019 Europee Amministrative
giro2019 giro2019

Sondaggio

Sboarina e Salvini vogliono chiudere i cannabis store legali. Siete d'accordo?
ok

Sport