CHIUDI
CHIUDI

23.08.2019

della città. Alcuni interventi sono conclusi, altri continueranno durante l’anno. Zanotto: «Priorità è la sicurezza»

L’assessore Luca Zanotto (a destra) durante un recente sopralluogo alle medie Betteloni di circonvallazione Oriani
L’assessore Luca Zanotto (a destra) durante un recente sopralluogo alle medie Betteloni di circonvallazione Oriani

Pronti all’appuntamento, fissato per mercoledì 11 settembre, con la prima campanella. Sono conclusi, o in fase di ultimazione, infatti, gli interventi di ristrutturazione e messa in sicurezza in molti edifici scolastici cittadini. Cantieri, si sottolinea a Palazzo Barbieri, per 3 milioni di euro stanziati dall’amministrazione comunale per lavori programmati tra il 2019 e il 2020. Il programma dei cantieri è stato presentato ieri mattina dall’assessore ai Lavori pubblici Luca Zanotto. Tra le principali opere c’è la riqualificazione della scuola media Betteloni, in circonvallazione Oriani, che, dopo un anno di lavori costati un milione e 800mila euro di sostituzione dei serramenti, consolidamento strutturale dei solai, tinteggiatura, sostituzione dell’impianto elettrico e realizzazione di quello antincendio, compresa una scala di sicurezza esterna, è pronta ad raccogliere a settembre i suoi studenti. E poi palestra e spogliatoi nuovi nella primaria Aleardi, per 48.800 euro; pavimentazione rifatta al nido Girasole allo Stadio (30mila euro) e bagni rifatti alle medie Duca D’Aosta, in via Trezza, per un costo di 15mila euro. Conclusi anche i lavori all’asilo nido il Pollicino Uno. Tutto pronto pure al nido Il Coccodrillo a Madonna di Campagna e Porto dei Piccoli. È stata installata una nuova porta d’ingresso alla scuola dell’infanzia Montessori, mentre troveranno una nuova pavimentazione i bimbi che frequentano le scuole dell’infanzia Poiano, Manin, Dei Ciliegi, Sole Luna e Mongolfiera. Lavori finiti alle scuole primarie Vivaldi, dove sono stati sostituiti i pavimenti, Berto Barbarani, con la sostituzione di alcune porte, Ariosto (bagni rifatti), Guarino da Verona (nuovo ripostiglio), Pascoli (risanamento uffici della segreteria), Caliari (rifacimento della pavimentazione di accesso). Infine, sono stati conclusi gli interventi alle scuole medie Manzoni, dove sono stati rifatti i bagni, Simeoni, con la riparazione del tetto, Fincato Rosani, con l’eliminazione delle infiltrazioni dalla copertura della palestra e di alcune aule, Caliari, con la sostituzione delle porte dei bagni, Martin Luther King, con il consolidamento del solaio degli spogliatoi. È in fase di realizzazione, invece, l’installazione del nuovo impianto di illuminazione nel cortile della scuola media Pacinotti. Da settembre, per lavori all’impianto antincendio (370mila euro) verrà chiuso l’asilo nido Il Cucciolo alle Golosine. Terminerà a dicembre di quest’anno, invece, la bonifica, rifacimento dei pavimenti compresi, della scuola dell’infanzia Badile, per 100mila euro. Sempre a settembre, infine, prenderà il via un ampio programma d’interventi per l’adeguamento della struttura che comprende la primaria Massalongo e la scuola d’infanzia Le Coccinelle. Per consentire i lavori da 350mila euro, il complesso rimarrà chiuso fino a luglio 2020. Gli studenti della primaria Massalongo, nel frattempo, traslocheranno alle Rubele e Duca d’Aosta, mentre i piccoli delle Coccinelle saranno ospiti della scuola Di Cambio allo stadio. «La sicurezza degli studenti», afferma Zanotto, «è una priorità, per questo, soprattutto negli ultimi anni, la maggior parte dei fondi sono stati destinati alla sistemazione delle tante strutture presenti sul nostro territorio». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Enrico Santi
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1