Archeologia

Dalla Domus a Ponte Pietra: alla scoperta di Valdonega e Borgo Trento con visite guidate

.
La visita alla Domus di via Zoppi
La visita alla Domus di via Zoppi
La visita alla Domus di via Zoppi
La visita alla Domus di via Zoppi

«C’è mondo fuor da queste mura», ritornano gli itinerari culturali alla scoperta di alcuni quartieri caratteristici della città al di là del fiume Adige. L’iniziativa è finanziata dalla seconda circoscrizione ed è in collaborazione con l'associazione Archeonaute Onlus.

«Dopo aver visitato lo scorso anno i quartieri di Parona, Avesa e Quinzano, il nuovo progetto è dedicato alla storia, all’architettura e alla toponomastica dei borghi di Valdonega e Borgo Trento», commenta la presidente della seconda circoscrizione, Elisa Dalle Pezze. Sabato 16 ottobre si è tenuta la prima uscita culturale con una descrizione della Verona Romana e l’ingresso alla domus di via Zoppi. L’itinerario è proseguito con la visita ai forti delle Torricelle per conoscere l’impianto di difesa militare austriaco. Alla prima giornata di visite guidate ha contribuito anche l’associazione di promozione sociale Forte Sofia con l’apertura della struttura.

Le prossime uscite culturali si terranno sabato 23 ottobre con la visita al quartiere di Borgo Trento e ai suoi palazzi e sabato 30 ottobre con una camminata che parte da Ponte Pietra e raggiunge l’ex Arsenale austriaco costeggiando il fiume Adige.

Il ritrovo per gli itinerari culturali è alle 10 e la durata è di circa 2 ore e mezza. A condurre gli incontri è Francesca Amaro, archeologa e guida autorizzata. Per partecipare la prenotazione è obbligatoria e può essere effettuata via e-mail all’indirizzo archeonaute@gmail.com o ai numeri 347.7696.088 o 347.2213.090.

Marco Cerpelloni