CHIUDI
CHIUDI

16.05.2019 Tags: Croce Verde , Oregon Group , Isola della Scala , Maurizio Pelizza

Croce Verde truffata
Le ambulanze
erano in leasing

Un'ambulanza della Croce Verde
Un'ambulanza della Croce Verde

La Croce Verde scaligera aveva pagato 50mila euro per quelle due ambulanze. Una era destinata alla sezione di Isola della Scala, l'altra a quella di Villafranca. Le avevano pagate in contanti, ma in realtà quei veicoli erano gravati da un contratto di leasing e quindi di fatto erano ancora di proprietà della società che aveva concesso quel leasing: una brutta sorpresa per i responsabili dell'ente veronese, che hanno denunciato per truffa l'Oregon Group srl e il suo legale rappresentante Maurizio Pelizza.

 

Secondo l'accusa infatti l'imprenditore genovese aveva omesso di riferire che in realtà non era il proprietario di quelle due ambulanze, ingannando il cliente che pagava poco più di 25mila euro per ciascun mezzo inducendo in errore la Croce Verde. Che poi si era trovata anche senza i veicoli, bloccati fino al pagamento complessivo dell'importo del leasing. L.M.

Puoi leggere anche

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1