La campagna di Athesis ha raccolto due milioni di euro

Emergenza covid
Il grazie della sanità
al cuore dei veronesi

La campagna dell'Athesis ha portato due milioni di euro
Il grazie ad Athesis (video Marchiori)

Un grazie enorme al cuore di Verona. Con migliaia di donazioni, dalle grandi aziende ai piccoli risparmiatori, come il pensionato che ha deciso di destinare alla causa tutti i suoi risparmi. È a tutti loro che l’Ulss 9 scaligera ha detto grazie per quanto fatto durante l’emergenza Covid, con due grandi campagne di raccolta fondi per comprare beni, strumenti e materiali sanitari per gli ospedali e le associazioni locali.

Da una parte Verona Vince, con un milione di euro destinati alla causa, e dall’altra la campagna #aiutiAMOverona promossa dal gruppo Athesis (a rappresentarla l'ad Matteo Montan e il direttore de l'Arena Maurizio Cattaneo) con la collaborazione di Comune e Fondazione Comunità Veronese capace di raccogliere in tutto oltre due milioni di euro.

In gran parte già destinati all’acquisto di quanto era necessario nelle strutture ospedaliere, ma con oltre 700mila euro che andranno a finanziare un progetto sentinella, di monitoraggio sugli sviluppi futuri del virus per circoscrivere eventuali focolai.

Luca Mazzara