CHIUDI
CHIUDI

23.05.2020

Movida in piazza Erbe fino a notte fonda, il virus sembra non far paura

Primo weekend dopo la riapertura di bar, ristoranti e negozi. Il «rischio assembramenti», soprattutto fuori dai locali, di cui parlava ieri il sindaco, è già una realtà. Nelle immagini piazza Erbe ieri sera, affollata di gente non certo sparpagliata. E molti senza indossare le mascherine. Residenti della zona lamentano chiasso e schiamazzi fino alle 2 di notte e oltre, impossibile uscire di casa in sicurezza dalle 18 in poi: gente senza mascherina non solo in piazza Erbe ma anche in altre vie della città antica, come nella vicina Corte Sgarzerie. 

 

Decisamente più tranquilla la situazione in zona Veronetta dove pure hanno riaperto vari locali della zona. Persone e giovani in strada, a piedi in bici e con i monopattini ma senza assembramenti

 

Nel video di una lettrice come si presentava piazza Erbe questa mattina alle 7, piena di bicchieri e bottiglie vuote, risultato della nottata.

 

Istituzioni, Forze dell’Ordine ed esercenti hanno invitano alla responsabilità. Ed è stato annunciato anche l’arrivo il 27 maggio a Verona di 27 nuovi militari mandati dal ministero della Difesa, come avevano chiesto sindaco e Prefetto ad inizio emergenza Covid.

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie