CHIUDI
CHIUDI

28.12.2011

Capodanno in piazza Bra con Tozzi e artisti veronesi


 Il cantante Umberto Tozzi sarà uno dei protagonisti dello spettacolo musicale in piazza Bra
Il cantante Umberto Tozzi sarà uno dei protagonisti dello spettacolo musicale in piazza Bra

A metter piede nel 2012 ci vuole coraggio, con i tempi che corrono.
Ma che almeno il passaggio sia allegro, per sdrammatizzare. E quindi, sì alla tradizionale notte di San Silvestro in piazza Bra con musica dal vivo, a partire dalle 22.30, corredata da un quarto d'ora di spettacolo pirotecnico.
FESTEGGIAMENTI. Occhio al portafoglio. In linea con la sobrietà imposta dal periodo, nonché dai tagli che si abbatteranno sulle casse comunali con l'anno nuovo, l'amministrazione non interpella promoter, organizza la festa «in casa», e si avvale di uno staff di artisti veronesi.
Tranne uno: l'ospite della serata, Umberto Tozzi. Il solo, tra l'altro, a ottenere un vero e proprio cachet per l'esibizione, mentre gli altri protagonisti avranno un puro rimborso spese.
«E comunque i costi della serata sono interamente coperti dagli sponsor. L'amministrazione comunale non dovrà sborsare nulla», assicura il sindaco Flavio Tosi, che aggiunge: «L'anno prossimo, già lo sappiamo, non sarà facile. Ma non per questo togliamo ai veronesi la possibilità di festeggiare gratis, tutti insieme, nel cuore di Verona. Con una punta di ottimismo».
Lo stesso dicasi per il pomeriggio dell'Epifania, quando la Bra sarà illuminata dal grande falò, per il tradizionale rito del «Brusa la vecia».
SCALETTA. Aspettando il conto alla rovescia verso il 2012, la serata musicale di San Silvestro sarà interpretata dall'Amaranto acoustic band, e poi da Susanna Gecchele, Francesca Vitaliani, Irene Moretti e Roby De Luca: tutti cantanti locali, con un bagaglio di canzoni italiane e straniere, da interpretare insieme al pubblico.
Dopodiché, verso le 23, Umberto Tozzi salirà sul palco per proporre il suo celebre repertorio, fino a pochi minuti prima della mezzanotte. A quel punto, sarà raggiunto dal sindaco Tosi.
E si entrerà nell'anno nuovo nella luce dello spettacolo pirotecnico, e tra i cin cin dei calici riempiti con lo spumante stappato in piazza.
AFFLUSSO. «Quante persone ci aspettiamo? Non voglio esagerare, ma almeno diecimila ci saranno. Nelle scorse edizioni, abbiamo toccato anche le trentamila presenze, con pizza Bra e vie laterali strapiene», spiega Tosi.
Il consiglio, quindi, è di lasciare l'auto fuori dal centro, per poi proseguire a piedi. Non sono però previsti bus navetta. La polizia municipale ha già preparato il piano viabilistico, in cui si prevede la chiusura al traffico in piazza Bra e via degli Alpini tra le 22 e le 2.30.
CONTROLLI. «Quando i parcheggi a ridosso del centro storico inizieranno a esaurirsi, chiuderemo anche corso Porta Nuova», dice il comandante dei vigili Luigi Altamura. E avverte: «Sarà attivato un pattugliamento notturno per controlli straordinari antialcol e antidroga. Per il resto, l'appello è di non arrivare in centro con l'auto in massa. Incrociamo le dita, comunque negli anni scorsi non ci sono stati grossi problemi».

Lorenza Costantino
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1